Una vera amica

Burt, Harold e Valerie si sono conosciuti ad Amsterdam durante la guerra. Burt e Harold erano dei soldati, e Valerie era la dottoressa che li ha curati quando si sono infortunati entrambi: dato che erano degli infortuni piuttosto seri, Burt e Harold sono rimasti a lungo ricoverati in ospedale, e hanno avuto modo di stringere con Valerie un’amicizia a 3 più profonda che mai.
Poi la guerra è finita, e i 3 sono tornati in America. Burt e Harold sono rimasti amicissimi, Valerie invece li ha persi di vista: probabilmente perché li associava ad una fase piuttosto brutta della sua vita, e quindi voleva solo dimenticare. Poi però Burt e Harold vengono accusati ingiustamente di omicidio: a quel punto, siccome il vero amico si vede nel momento del bisogno, Valerie riemerge dal nulla, e si batte come una leonessa per trovare il vero colpevole. Ma chi è il vero colpevole? E come farà Valerie a stanarlo?
Come potete vedere, Amsterdam è molto più di un film giallo. Sì, la trama ruota attorno ad un delitto e l’indagine è molto coinvolgente, ma in realtà il film parla di amicizia, e a questo proposito lancia un messaggio splendido: se ci sono i tuoi amici ad aiutarti, niente è impossibile. Con la solidarietà, l’altruismo e la fiducia reciproca, anche l’impresa più disperata ha qualche possibilità di riuscita. Burt e Harold sembrano spacciati, perché tutte le prove puntano contro di loro; tuttavia hanno un’amica su cui contare, e questo cambia tutto, perché non c’è nulla di più potente di qualcuno che si batte per le persone a cui vuole bene.
Questo film sembra fatto apposta per me. Un po’ perché anch’io do un’enorme importanza all’amicizia, un po’ perché una delle mie più care amiche si chiama proprio Valeria (le ho anche dedicato un post anni fa). Tuttavia credo che ognuno di noi si possa identificare in questa storia, perché tutti prima o poi ci siamo fatti in 4 per tirare un amico fuori dai guai, e abbiamo desiderato che qualcuno ci tendesse la mano quando nei guai ci siamo finiti noi. Proprio per questo ho fatto un tifo sfegatato per Valerie, e ho sperato con tutto me stesso che alla fine lei riuscisse a trovare la chiave per risolvere il mistero. Le sue fatiche saranno premiate? Non posso dirvelo, naturalmente. Posso solo consigliarvi di vedere Amsterdam: ne sarete deliziati.
P.S.: E voi? Qual è stata la prova di amicizia più bella che abbiate mai dato o ricevuto?

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

178 risposte a Una vera amica

  1. stefiblu ha detto:

    Spero di vederlo perché mi ha entusiasmato la tua descrizione, buona serata!

  2. Sabri ha detto:

    La tua recensione è davvero interessante. Ciao Wwayne, buona serata

  3. Elena Delle Selve ha detto:

    Pare bello davvero… lo cerco. 🙂

  4. Leonardo ha detto:

    Sembra molto interessante! Lo aggiungo alla mia lista 🙂

  5. vittynablog ha detto:

    Trama molto accattivante, lo vedrò senz’altro questo film, ci puoi giurare!!!! 🙂 🙂

  6. milena bonazzi ha detto:

    Ho la fortuna di avere tante amiche sincere che me lo dimostrano ogni volta che anche se non condidono le mie scelte mi stanno vicino e mi sostengono comunque..
    Bellissima recensione davvero!

    • wwayne ha detto:

      Tieniti strette le amiche a cui alludi: in una società egoista come la nostra non è affatto facile trovare delle persone come loro.
      Le belle parole che hai speso per me mi lusingano profondamente, e le ricambio di cuore: anch’io ti stimo molto come blogger e come persona. A questo proposito, metto qua il link del tuo ultimo post, nella speranza che lo apprezzino anche i miei lettori: https://ohmybridge.wordpress.com/2022/11/04/sincerita/. Grazie mille per i complimenti e per il commento, e buon fine settimana! : )

  7. Grazia Palmisano ha detto:

    Che bella storia. In effetti l’amicizia, ad avere la fortuna di trovarla, e la capacità di mantenerla, è una relazione umana importantissima. Fai sempre venir voglia di vedere e leggere le cose di cui parli, bravissimo 🙂👍💖

  8. Ciao 🤗 ho sentito tanto parlare di questo film, ma la descrizione che ne hai dato tu è stata molto più avvincente! Magari lo guarderò! Sì, l’amicizia è una delle cose più importanti nella vita, concordo in pieno, e sono pochi gli amici su cui si può davvero contare ma se si hanno, si è già molto fortunati

  9. Daniela ha detto:

    da quanto racconti sembra un buon film, me lo annoto. Come sempre sei una fonte di suggerimenti importanti. Grazie 🙂

    • wwayne ha detto:

      Le belle parole che hai speso per me mi lusingano profondamente, e le ricambio di cuore: come sai anch’io ti stimo molto, sia come blogger che come persona. A questo proposito, metto qua il link del tuo ultimo post, nella speranza che lo apprezzino anche i miei lettori: https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/2022/11/05/vladimir-horowitz/.
      Rimanendo in tema di pianoforte, ti lascio questa canzone, che a mio giudizio ha un incipit al piano davvero bellissimo:

      Grazie a te per i complimenti e per il commento, e buon fine settimana! : )

      • Daniela ha detto:

        si una bella intro a un brano che ha spopolato a suo tempo, e lo ascoltai talmente tanto che mi venne a nausea 😀 ora che è passato qualche annetto lo riascolto volentieri 🙂 Buona domenica WW!

  10. valy71 ha detto:

    Anche io credo moltissimo nell’amicizia, diciamo che mi sono molto adoperata per amici ed amiche, poi le cose non sono andate sempre bene, ma non ho mai smesso di credere nell’amicizia.
    Una buona serata!

  11. Giada ha detto:

    Mi ha incuriosita moltissimo! Bellissimo post! Buona serata ❤🥰🌹

  12. Kikkakonekka ha detto:

    E’ morta la mamma di un mio amico pochi giorni fa, e sto facendo di tutto per stargli vicino, dato che vivevano soli lui e la mamma. Momenti difficili.

    • wwayne ha detto:

      Ti fa onore il fatto di stare vicino ad un tuo amico in un momento difficile: dovrebbe essere scontato, invece lo fanno in pochissimi. Tanti altri al posto tuo avrebbero scritto un messaggio di condoglianza via Whatsapp e tanti saluti: tu invece ti stai dedicando molto di più al tuo amico, e sono convinto che lui lo apprezzi tantissimo.
      Passando ad argomenti più leggeri, ho trovato molto interessante il tuo post sull’ombra di vino, quindi metto il link qua nel mio blog, nella speranza che lo apprezzino anche i miei lettori: https://nonsonoipocondriaco.wordpress.com/2022/11/02/frasi-venete-20-la-cosiddetta-ombra-di-vino/. Grazie per il commento, e buon fine settimana! : )

  13. Mirko Ciminiello ha detto:

    Per me, l’amicizia è ciò che condivido con le mie due migliori amiche. La vita ci ha portato a essere distanti fisicamente ma, oltre a sentirci il più possibile, ci vediamo ogni volta che possiamo: e in queste occasioni, anche se magari fossero trascorsi anni, per noi è come se non fosse passato neanche un giorno…
    Per il resto grazie per la tua prosa, riesci sempre a farmi venire voglia di guardare (o leggere, a seconda dei casi) ciò che descrivi 💪🏻👏🏻

  14. worldphoto12 ha detto:

    COMPLIMENTI OTTIMO ARTICOLO, MOLTO COIVOLGENTE SEMBRA DI ESSERE LI E VIVERLO DI PERSONA.
    COME DICE IL DETTO: CHI TROVA UN AMICO TROVA UN TESORO.
    PURTROPPO LA PAROLA “AMICO” E’ MOLTO ABUSATA, COME SCRIVI NELL’ARTICOLO IL VERO AMICO LO RICONOSCI NEL BISOGNO.
    BUONA DOMENICA

  15. Pingback: Una vera amica | Organon

  16. labisbetika ha detto:

    Personalmente ho sempre avuto un rapporto controverso con l’amicizia, ma ho sempre un pò ammirato coloro che si dedicano agli amici con anima e corpo, perciò…
    il film che hai suggerito è sicuramente da vedere!
    A presto.

  17. •Pat ha detto:

    Ho perso la mia migliore amica un paio di anni fa: nonostante vivesse dall’altra parte del mondo non siamo mai state lontane. abbiamo diviso momenti difficili e gioie. Il tuo suggerimento mi ha incuriosita, lo metto in lista! Buona serata. 😊

  18. The Page After ha detto:

    Come sempre, ti faccio i miei complimenti anche per questo articolo 👏👏 Mi hai fatto proprio venire voglia di vedere il film, penso che meriti! Grazie per averlo condiviso 😄

  19. silviatico ha detto:

    A proposito di amici.
    Trascorri una domenica serena.

  20. maxilpoeta ha detto:

    devo dire che la bellezza della protagonista dell’immagine mi ha lasciato senza parole! Non ho visto il film in questione, se mi capita lo guarderò, riguardo l’amicizia una cosa bella che ricordo della mia gioventù fu quando riuscii a salvare una ragazza da una cattiva compagnia, frequentava un tossicodipendente, si sarebbe messa nei guai, fino a quando riuscii a farle cambiare strada, ricordo che dopo mi ringraziò di cuore per averle aperto gli occhi e anche se non siamo usciti assieme, per me lei era rimasta la mia ragazza speciale…👍😊😊

    • wwayne ha detto:

      Il tuo è stato davvero uno splendido gesto: avresti potuto lasciarla nel suo brodo, invece ti sei preso a cuore il suo caso e hai insistito affinché lei si togliesse da una situazione compromettente. Sei stato anche fortunato, sia perché lei ti ha dato ascolto, sia perché lei ha apprezzato il tuo gesto: posso assicurarti che non è affatto scontato.
      Come sai ho adorato il tuo ultimo post, quindi metto il link qua nel mio blog, nella speranza che lo apprezzino anche i miei lettori: https://paginequotidiane.wordpress.com/2022/11/05/villa-reale-di-monza-8-parte/. Grazie mille per questo bellissimo commento, e buona Domenica! : )

  21. recensioni53 ha detto:

    Ho diversi amici che me ne hanno fatte di tutti i colori per motivi diversi: codardia, individualismo, mancanza del senso di sacrificio, ipocrisia ecc. Però so anche che mi vogliono veramente bene e che faccio parte della loro vita nel profondo. È anche per questo che ho cominciato ad approfondire le varie gamme umane, sono alla ricerca delle motivazioni psichiche che spingono gli umani alle meschinità. Non sono arrabbiata, prendo tutto come se fosse nell’ordine delle cose. È importante accettare le persone così come sono e portarsi dentro il bene che comunque ti danno. Certo la storia che hai raccontato è molto intensa e io quando guardo queste storie mi commuovo perché fanno bene al cuore. Inoltre finalmente con il cavallo bianco arriva una donna e dalla foto non male. Che sia Giorgia?

    • wwayne ha detto:

      No, è Margot Robbie! : ) Comunque anche nel mio caso, quando ho subito una carognata da parte di un amico/a, nella maggior parte dei casi è stato per pura codardia. Ad esempio perché non aveva il coraggio di dirmi qualcosa di spiacevole e allora ha lasciato che io lo scoprissi da solo, ovviamente nel modo più sbagliato possibile.
      Hai ragione quando scrivi che Amsterdam ribalta gli stereotipi dei film americani: anziché avere una damigella in pericolo e un eroe che la salva, qua abbiamo 2 uomini in pericolo che vengono salvati da una donna. E’ un tocco di originalità che ho molto apprezzato, e al quale ammetto di non aver fatto caso prima che tu me lo facessi notare.
      Come sai ho adorato uno dei tuoi ultimi post, quindi metto il link qua nel mio blog, nella speranza che lo apprezzino anche i miei lettori: https://recensioni936.wordpress.com/2022/11/05/le-affascinanti-strutture-che-formano-i-pilastri-della-creazione/. Grazie mille per quest’ottimo e acutissimo commento, e buona Domenica! : )

  22. low profile ha detto:

    Interessante film. Per me l’amicizia è di vitale importannza. Ho pochi amici, ma sempre presenti. Buona domenica Wayne.

  23. lacartoonlover11 ha detto:

    La tua descrizione mi ha fatto venire voglia di guardare più film, in particolare questo! Trovo la trama molto interessante, lo cercherò sicuramente!

    • wwayne ha detto:

      Ottima decisione! Lo trovi al cinema: è uscito nelle sale giusto 10 giorni fa. Grazie mille per i complimenti e per il commento, e buona Domenica! : )

  24. lapinsu ha detto:

    Aspettavo questo film a gloria, tuttavia nutrivo qualche perplessità, soprattutto legate al cast: quando ci sono così tanti galli a cantare, spesso dal pollaio si alza una melodia stonata.
    Cosa ne pensi tu? L’esperimento è ben riuscito?

    • wwayne ha detto:

      L’esperimento è riuscito alla stragrande per i primi 45 minuti, che sono più esaltanti che mai. Poi il film cala bruscamente e non torna più a quei livelli, ma nel complesso mi è piaciuto, anche per il bel messaggio che lancia.
      Colgo l’occasione per dirti che ieri mi sono commosso moltissimo per il gol di Maldini jr: non tanto per la sua bellezza (anche se il “tiro alla Del Piero” non è certo facile da eseguire), quanto piuttosto per la favola di un giocatore che segna da avversario proprio nello stadio in cui la sua famiglia ha fatto la storia. E’ nata una stella? Ai posteri l’ardua sentenza, ma i presupposti ci sono tutti! : )

  25. kasabake ha detto:

    Se c’è qualcuno che può parlare in modo credibile e con cognizione di causa di amicizia sei proprio tu, Wwayne e questo penso che anche i tuoi più maligni detrattori (se mai ce ne fossero) non potrebbero non riconoscerlo!
    L’amicizia è un argomento enorme, per certi aspetti simile all’amore (con cui condivide quello sguardo complice sulla vita e quella assoluta parzialità di giudizio che ti spinge ad accogliere anche i difetti di chi amiamo o di chi siamo amici) ma per altri assai diverso, perché l’amicizia vive assolutamente di frequentazIone e condivisione e non può mai essere idilliaca altrimenti è solo il fantasma di un’amicizia o una fotografia sbiadita tenuta in un cassetto: l’amicizia deve essere vissuta ogni giorno ed ogni ora, deve essere praticata, messa costantemente alla prova e non perché necessiti di conferme ma perché non vive di ideali ma di pratica quotidiana (sentirsi, vedersi, scriverei, condividere tutto)…
    Poi ci sono le conoscenze e le simpatie, più effimere, superficiali, come un like su Instagram un emoticon a cuoricino, che non valgono nulla e sono solo carne nel mucchio o foglie cadute che il vento della vita spazza via in un secondo.
    Delle mie amicizie vere e delle sue prove ti parlerò in un altro momento ma non in pubblico.
    Sul film, che dire, se non che lo aspettavo a gloria dopo le ore denti prove di un autore che rispetto e che apprezzo e che non l’ho ancora visto solo per accadimenti personali ma lo vedrò, assolutamente!

    • wwayne ha detto:

      Amsterdam è stato un superflop al botteghino: è costato 80 milioni e ne ha incassati 24. Di conseguenza ha mandato in fumo il 70% esatto del suo budget. Questo cattivo risultato è dovuto a vari motivi:

      – i critici hanno subissato il film di recensioni negative (qui trovi riassunte le più feroci: https://thequirkycinephile.wordpress.com/2022/10/20/amsterdam-di-david-o-russell-il-film-piu-atteso-al-festival-di-roma/);
      – ormai coloro che frequentano le sale vanno a vedere sempre e solo cinecomics;
      – il precedente film del regista (Joy) era un cesso, e quindi tanti spettatori non hanno voluto dargli una seconda chance.

      Io invece la seconda chance ho voluto dargliela, e sono stato ampiamente ripagato. Inoltre, spero che la mia recensione renda un po’ di giustizia ad un film che è stato apprezzato molto meno del dovuto: in fondo la missione del mio blog è proprio questa, ovvero dare spazio a libri e film che hanno avuto meno successo di quanto meritassero.
      Tra tutte le critiche che sono state mosse al film, la più ingiusta è quella di avere una trama così intricata da risultare quasi impossibile da seguire. Ebbene, posso assicurarti che questa è una menzogna colossale: io ho seguito la trama di Amsterdam senza nessuno sforzo, perché è molto scorrevole e raccontata benissimo. Per quanto mi riguarda l’unico vero difetto del film è che cala dopo i primi 45 minuti (che sono più esaltanti che mai), ma anche così Amsterdam resta comunque un’opera mirabile, anche per il bel messaggio che lancia.
      Le tue considerazioni sull’amicizia sono molto profonde, e mi trovano totalmente d’accordo. Soprattutto quando scrivi che va coltivata, sentendosi e vedendosi con una certa regolarità: quando qualcuno è disposto a fare questo per te allora è segno che ti vuole veramente bene, perché ti sta dando qualcosa che non potrà mai riavere indietro, ovvero il suo tempo. Grazie mille per i complimenti e per quest’ottimo commento, e buona Domenica! : )

  26. Nic Bia ha detto:

    La domanda è stimolante, ma apre pagine troppo delicate che conservo con molta gelosia.
    Ormai, le riapro sempre più raramente, il che da più di un punto di vista è un bene, ma è bello sapere che sono lì per ciò che raccontano delle persone.

  27. mic ha detto:

    👏✍️😉👋

  28. Daniele Artioli ha detto:

    Il più grande gesto di amicizia che abbia ricevuto è stato, molto semplicemente, esserci. Io non sono una persona molto espansiva, non sono un chiacchierone e difficilmente sono il primo a dare il via a una conversazione, anche perché vivo nel costante timore di non avere mai nulla di interessante o divertente da dire.
    Il mio più grande amico, invece, per fortuna non ha di queste tare mentali. Ci siamo conosciuti in università a Milano, e anche se abbiamo sempre abitato piuttosto lontani grazie a lui abbiamo sempre mantenuto un contatto molto stretto. In pandemia, poi, è stato salvifico averlo a portata di telefono e poter parlare quasi tutti i giorni: ci sono state telefonate durate ore che hanno mantenuto intatta la mia sanità mentale in un momento in cui anche per me, che tutto sommato non patisco troppo lo stare da solo, stava diventando molto molto pesante non vedere nessuno.
    Adesso siamo ancora più lontani fisicamente, visto che si è trasferito letteralmente dall’altra parte del mondo, ma continuiamo a sentirci sempre regolarmente; sto contando i giorni fino alla fine di novembre visto che tra un mese, circa, tornerà in Italia per le vacanze!

    Passando al film, purtroppo il cinema da me, a Desenzano, è idiota e mantiene una programmazione schizofrenica: un film esce, sta in sala qualche giorno, e poi viene tolto. Ho già perso un sacco di titoli per questo motivo e Amsterdam è uno di quelli. Per vederlo dovrei andare a Brescia o a Verona, che è fattibilissimo visto che sono entrambi a mezz’ora circa di strada, e per questo film potrei farlo: ero già molto curioso, nonostante le recensioni molto tiepide che ho letto, per il cast, per cui potrei fare il colpo di testa e andare sul serio a vederlo!

    • wwayne ha detto:

      L’affetto con cui parli del tuo amico mi ha toccato nel profondo, e ti fa onore il fatto di aver continuato a coltivare la vostra amicizia anche dopo che lui si è trasferito dall’altra parte del mondo: so per esperienza personale che i rapporti a distanza sono piuttosto impegnativi, anche quando si tratta di amicizia e non di amore.
      Ho adorato il tuo post su She – Hulk, quindi metto il link qua nel mio blog, nella speranza che lo apprezzino anche i miei lettori: https://chestoftalesblog.wordpress.com/2022/10/16/she-hulk-attorney-at-work-stagione-1/. Grazie mille per questo commento così bello e sentito, e buona Domenica! : )

  29. marisasalabelle ha detto:

    L’amicizia è uno dei beni più preziosi di cui si possa godere nella vita. L’amico non deve fare cose eclatanti, semplicemente esserci, nei momenti belli e brutti, come tu ci sarai per lui.

  30. Neogrigio ha detto:

    Metto in lista… 😁

  31. tu hai unagran capacità di far incuriosire i lettori del tuo blog…bella questa storia: un’ amicizia che salda le persone oltre il tempo. Grazie Wwayne!

  32. glicine61 ha detto:

    Non per niente si dice che chi trova un amico, trova un tesoro….Dev’essere proprio un bel film del quale hai fatto una bellissima recensione. Un caro saluto e buona Domenica pomeriggio!😊🤗

  33. Bergontieleonora ha detto:

    L’amicizia è una delle cose più importanti nella vita di una persona. Senza amici manca quella parte che rende la vita ancora più bella, 🙂. Sai scrivere sempre delle bellissime recensioni wwayne, 👍👍👍. Ti auguro un buon pomeriggio e una buona domenica, 🤗🤗🤗.

  34. Austin Dove ha detto:

    credo che questo film faccia per te anche perke la protagonista è una figa pazzesca, no? anche se è piuttosto piatta per i tuoi standard…

    io conto di andarlo a vedere, devo vedere quando e dove

    mm, al momento nn mi vengono in mente amicizie di sto tipo o profondità

  35. astrorientamenti ha detto:

    Grazie per questo tuo bellissimo post
    è sempre bello e stimolante leggere le tue recensioni
    Vedrò il film 🙂

  36. chiaramarinoni ha detto:

    Ciso wwayne
    che bella l’amicizia vera, nel bene nel male. A volte un vero amico è costretto a dirti una verità che non vuoi vedere ed è davvero sconvolgente dargli ragione con profondo dolore, sai che ha ragione. Per un amico/a sono disposta a farmi un quattro. Più vuoi mettere farsi consolare!!!
    Ottima recensione, come sempre, bravissimo.
    Un abbraccio 🥰 e buona domenica
    Chiara

    • wwayne ha detto:

      Sono totalmente d’accordo: un vero amico è capace di dirti in faccia quando stai sbagliando, pur sapendo benissimo che tu anziché ringraziarlo potresti benissimo arrabbiarti con lui.
      Ti fa molto onore il fatto che tu sia disposta a farti in 4 per i tuoi amici, e spero che ciascuno di loro sappia apprezzare i tuoi sforzi.
      Come sai anch’io ho adorato il tuo ultimo post, quindi metto il link qua nel mio blog, nella speranza che lo apprezzino anche i miei lettori: https://chiaramarinoni.wordpress.com/2022/11/01/vorrei-parlarti-del-mio-silenzio/. Grazie mille per i complimenti e per il commento, e un abbraccio anche a te! : )

  37. silvia ha detto:

    Molto bella la tua recensione, mi ha incuriosito! Per l’amicizia non penso che ci sia bisogno di chissà quali prove, basta la presenza costante e la lealtà, non serve altro. Buona serata 🙂

    • wwayne ha detto:

      Sono totalmente d’accordo: la semplice presenza nei momenti difficili è già una grande prova di amicizia, perché di solito quando attraversi un periodo buio tutti si allontanano da te, e soltanto una persona mossa da un affetto profondo decide di restarti accanto a prescindere. Soprattutto in una società egoista come quella odierna (in passato le cose funzionavano diversamente, come ho spiegato in questo post: https://wwayne.wordpress.com/2014/10/22/poveri-ma-felici/). Grazie mille per i complimenti e per il tuo graditissimo ritorno nel mio blog, e buona serata anche a te! : )

  38. Emyly Cabor ha detto:

    Interessante la tua descrizione. Penso che lo vedrò. Buona serata wwayne 😉🌟

  39. Hermio ha detto:

    Un film che guarderò di sicuro! Interessante articolo come sempre 🙂

  40. Isabella C ha detto:

    Ciao:) piacere di risentirti.
    Penso che lo guarderò prima o poi…
    Beh ti dico solo che io devo tanto al ragazzo che mi ha difesa fin dalla 5 elementare, quando alcuni ragazzi esageravano. E a ginnastica era l’unico che non mi prendeva in giro.
    Questo vuol dire amicizia. E questa è solo una piccola cosa delle tante che ha fatto in mio aiuto e senza che io glielo chiedessi.

    Un caro saluto e buona serata isa

    • wwayne ha detto:

      Sono totalmente d’accordo: non unirsi al branco che bullizza significa rischiare di venire emarginati o bullizzati a propria volta, quindi è stata una grande prova di amicizia da parte sua.
      Ho adorato il tuo ultimo post (soprattutto la parte finale), quindi metto il link qua nel mio blog, nella speranza che lo apprezzino anche i miei lettori: https://libertaepassione.com/2022/10/13/lacrime-aiuto/. Grazie mille per questo bellissimo commento, e buona serata anche a te! : )

      • Isabella C ha detto:

        Grazie mille, molto gentile.
        Ultimamente non sono proprio una simpaticona, ma sto prendendo in mano la mia situazione di salute e questa è la cosa più importante.
        Un caro saluto isa. Domani mattina andiamo a trovare le nostre nipotine e
        mia sorella con suo marito.
        Non vediamo l’ora. Spero che li i miei dolori lancinanti ovunque siano meno presenti.

      • wwayne ha detto:

        Te lo auguro di cuore! A presto amica mia! : )

  41. Marco Torracchi ha detto:

    Mo me lo segno, il film.
    Riguardo l’amicizia, per fortuna non ho mai avuto particolari bisogni, ma sapere che anche 45 anni dopo il diploma esco ancora con i compagni di classe e che ci facciamo sentire presenti quando uno sta male, ecco questa per me è amicizia.

  42. sherazade ha detto:

    Molto spesso l’immenso valore che diamo all’amicizia Ci distoglie dalla possibilità di Scoprire altre affinità… Ad esempio Negli anni la lunga condivisione di pensieri Nei rispettivi blog ha portato a dei nuovi incontri che si sono tramutati in 3 bellissime e profonde amicizie che durano da anni.
    Sacrifici per amicizia veri e propri non le ho mai fatti perché le mie offerte erano e sono disinteressate.

    Ma siccome anche io sono umana una cosa che mi è pesata molto forse è stata l’ avere ceduto a mio fratello il biglietto per andare a sentire bob dylan (di cui ha tradotto tutte leCanzoni per la casa editrice Newton Compton) .
    Ciao wwayne buona settimana ‼️💚

  43. ilnonluogodiemily ha detto:

    grazie per la segnalazione, la seguirò perchè consigli sempre cose molto interessanti
    grazie!

    • wwayne ha detto:

      Le belle parole che hai speso per me mi lusingano profondamente, e le ricambio di cuore: anch’io ti stimo molto sia come blogger che come persona.
      Come sai ho trovato molto divertente il tuo ultimo post, quindi metto il link qua nel mio blog, nella speranza che lo apprezzino anche i miei lettori: https://ilnonluogodiemily.wordpress.com/2022/10/17/mi-sfotteranno-a-vita-per-questo/. Grazie a te per i complimenti e per il commento, e buona settimana! : )

      • ilnonluogodiemily ha detto:

        noooooo proprio con questo post mi fai conoscere!!! sembrerò una cialtrona (che sono)!!!!!
        tu sei sempre molto gentile

      • wwayne ha detto:

        Ma no, anzi secondo me apparirai molto simpatica! : ) E ovviamente anche tu sei sempre molto gentile con me. A presto amica mia! : )

      • Isabella C ha detto:

        anche secondo me;) sei stata anche bravissima.
        Alcuni magari avrebbero anche mollato di cercarla il giorno stesso per la stanchezza del viaggio e sarebbe tornato il giorno dopo a cercarla. O avrebbe lasciato il numero di telefono da essere chiamati non appena si fosse ritrovata la propria valigia.
        E per il fatto che avresti voluto abbracciare la hostess, e ti avrebbero derisa… beh, … perdonami, penso che su questo sbagli, perché devi seguire il tuo cuore, e se tu per ringraziarla del suo aiuto avresti voluto abbracciarla, avresti potuto farlo e magari chissà saresti anche stata applaudita… SEGUI E DAI VOCE AI TUOI SENTIMENTI E RICORDA CHE ANCHE SE GLI ALTRI PENSANO MALE DI TE, PER LE ESPRESSIONI DI AFFETTO CHE DAI, LASCIALI PERDERE, SOLO INVIDIA;)
        Ti saluto cordialmente isa

  44. MMMM mi hai messo curiosità ….lo andrò sicuramente a vedere !

  45. pizzaDog ha detto:

    Non ho avuto modo di vedere ancora questo film, ma i precedenti film di David O. Russel mi sono piaciuti tutti (in particolare “The Fighter” e “Il lato positivo”) quindi quando possibile recupererò anche questo!

  46. il barman del club ha detto:

    Concordo nel sottolineare che l’amicizia vera si vede nel momento del bisogno, e che in questo caso diventa uno dei sentimenti più belli e sinceri. Il film non l’ho visto ma riparerò subito… Poi per narrare le prove di amicizie date e/o ricevute ne potrei descrivere tante, legate proprio alla disponibilità nel condividere situazioni di vita molto personali, anche se quelle più vere sono sempre quelle nate nell’adolescenza e rimaste incancellabili per tutta la vita. Sono poche è vero, ma bellissime nel suo evolversi, come prendersi una colpa al tuo posto per salvarti e chiaramente ricambiare in un’altra situazione analoga, perché vivere è anche questo: condividere tutto per sentirsi amati.

  47. infuso di riso ha detto:

    Sembra bella e intrigante la trama grazie per avercene parlato..
    Buona giornata a te

  48. Cooking Dona ha detto:

    Ciao wwayne… sai a volte mi domando se mi conviene leggere i tuoi articoli? Perché spesso li trovo molto più coinvolgenti ed emozionanti dei film o dei libri che raccontano. Che te possino… come si dice a Roma. Però per farmi perdonare, se mi vieni a trovare c’è un dolce al cucchiaio che potrebbe piacerti 😀

    • wwayne ha detto:

      In effetti capita spesso che un film o un libro piaccia a me e non piaccia al resto del mondo, quindi può darsi che qualche volta io abbia tirato involontariamente delle sòle, per rimanere in tema di dialetto romano! : )
      Non riesco a commentare il tuo ultimo post perché manca il pulsante con su scritto “Pubblica un commento”, ma ho letto e apprezzato la tua ricetta, e credo proprio che seguirò il tuo suggerimento per quanto riguarda il topping croccante! : ) Metto il link qua nel mio blog, nella speranza che il tuo post venga apprezzato anche dai miei lettori: https://cookingdona.com/2022/10/30/mascarpone-al-caffe-con-bruschette-di-pan-di-spagna-gluten-free-dolce-furbo-al-cucchiaio/. Grazie mille per i complimenti e per il commento! : )

      • Cooking Dona ha detto:

        Adesso il campo commenti dovrebbe essere a posto.
        Se segui il mio consiglio, fammi sapere che ne pensi 😀

        In realtà volevo farti i complimenti per la tua bravura nello scrivere, nel creare le giuste atmosfere… non dirti che dai le sòle… 😅

        E come sempre grazie per la tua generosità!

      • wwayne ha detto:

        Di nulla amica mia! E ovviamente seguirò il tuo consiglio quanto prima. A presto! : )

  49. Cix79 ha detto:

    Wow quanti commenti, ho dovuto scorrere un po’ per poterti scrivere 🙂 Il film non l’ho visto ma dalla tua descrizione sembra intrigante.
    Dove è uscito? Se su Netflix o Amazon Prime posso recuperarlo.
    Ciaooo 🙂

  50. Brigantia ha detto:

    In tema di amicizia ho preso le mie batoste (come tutti credo): ho sicuramente più dato che ricevuto, ma questo fa parte del mio carattere. Adesso considero le cose in maniera più oculata, diciamo. Ritengo l’amicizia un valore importantissimo: raro ma c’è ancora. Cercherò di vedere il film per l’ottima recensione, buona serata a te wwayne 🙂

  51. Concordo con te, l’amicizia è uno dei sentimenti più nobili e disinteressati che esistano! Buon inizio settimana 🙂

  52. rorideluca ha detto:

    La mia prossima visione…

  53. espress451 ha detto:

    Sappi che sono “amica”, come quella del tuo post…😊
    A presto, Es (che sta per Ester, nome femminile).

  54. fulvialuna1 ha detto:

    Ogni tanto faccio un post sull’amicizia, soprattutto quella che vivo quotidianamente.
    per me, che ho amicizie ancora con persone della mia infanzia e anche amicizie ventennali, l’amicizia è un valore assoluto. Forse per questo ho tante conoscenze, ma amicizie “vere” non arrivano a più di 6.

  55. Massy ha detto:

    Le tue recensioni sono sempre cosi piene di fascino e di armonia che sembra di rivivere quel momento o quei particolari momenti sul set cinematografico. Per rispondere alla tua domanda e per quanto mi riguarda l’amicizia è oggi purtroppo una parola inflazionata e sfruttata per interessi e per necessità ma rimane un bene superiore intoccabile e inviolabile.

    • wwayne ha detto:

      Mi fa molto piacere che anche tu dia valore all’amicizia: se trovi le persone giuste con cui stringerla, diventa uno dei lati più belli della vita.
      Le belle parole che hai speso per me mi lusingano profondamente, anche perché vengono da un blogger che stimo moltissimo a mia volta.
      Metto qua il link del post in cui pubblicizzi il tuo podcast, nella speranza di farti ottenere qualche ascoltatore in più: https://iltrenoprimadimezzanotte1.blogspot.com/2022/12/podcast.html. Grazie mille per i complimenti e per il commento! : )

      • Massy ha detto:

        Gentilissimo grazie per la pubblicità del podcast! Spero sarai tra i miei ascoltatori.

      • wwayne ha detto:

        Senz’altro! In bocca al lupo per questo tuo progetto amico mio! : )

      • Isabella C ha detto:

        Ciao Massy,
        Non mi conosci, ma io conosco wwayne.
        Detto questo ti auguro una buona fortuna per il tuo ptcast.
        Vedrai, andrà tutto bene.
        Ti auguro di avere molti ascoltatori. Magari un giorno ne ascolterò una registrazione.
        Saluti libertàepassione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...