Ciò che conta davvero

570

Adoro i film di Natale. Intendiamoci, non mi riferisco ai cinepanettoni targati Boldi & De Sica, ma ai film americani ambientati in questo periodo dell’anno. Tra l’altro è un genere che, invece di diventare ripetitivo, trova sempre il modo di reinventarsi e migliorarsi: ad esempio, negli ultimi anni ne sono usciti alcuni, come Stanno tutti bene e Noi siamo infinito, che mi fanno brillare gli occhi al solo ricordo. Natale all’improvviso mi ha fatto provare le stesse sensazioni.
Ci sarebbe molto da dire sulla trama di questo film: i personaggi sono tutti interessanti e ben definiti (inclusi i comprimari), la storia intreccia le loro vite senza mai diventare noiosa o difficile da seguire, e il film ci riserva alcuni colpi di scena davvero deliziosi.
Ma sono altri i dettagli che rendono Natale all’improvviso un film speciale. Il regista ha omaggiato i suoi film preferiti, ha messo la miglior musica possibile nei momenti topici del film, e soprattutto ha tentato con trasporto di trasmetterci i suoi valori, di farci capire che cosa conta davvero nella vita. Natale all’improvviso brucia di tutte queste passioni, ed è per questo che ve lo consiglio senza esitazioni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

87 risposte a Ciò che conta davvero

  1. 321Clic ha detto:

    I film ambientati nel periodo di Natale in generale mi stanno abbastanza sulle scatole, cine panettoni o non che siano (forse perché pure il Natale di per se non è che mi piaccia molto). Tranne uno, che invece mi piace moltissimo, ed è “Regalo di Natale”.

    • wwayne ha detto:

      Ammetto con un certo imbarazzo di essere discretamente ignorante del cinema di Pupi Avati. Di lui ho visto solo Gli amici del bar Margherita: molto carino, quasi quasi durante le vacanze di Natale me lo riguardo. Grazie per il commento! : )

      • 321Clic ha detto:

        Regalo di Natale è molto bello… Il racconto di una partita di poker giocata la notte di Natale, guardalo se ti capita.

      • wwayne ha detto:

        Nel caso, ti farò sapere come l’ho trovato. Ricambio consigliandoti un altro carinissimo film con John Goodman: Le ragazze del Coyote Ugly. A presto! : )

      • wwayne ha detto:

        Lo sospettavo! : ) E’ anche più bello rispetto a Natale all’improvviso, anche se ovviamente sono film molto diversi.
        E’ diverso anche l’apporto di John Goodman: ne Le ragazze del Coyote Ugly ha un ruolo di contorno, qui invece domina la scena per gran parte del film. E’ anche questo che lo rende un grande attore: che tu gli dia 5 minuti o 90, lui riesce sempre ad essere incisivo. Buona serata, e buone visioni! : )

  2. leggeresognando ha detto:

    Adoro il natale specialmente i libri e i film che lo riguardano! Questo è sicuramente da guardare! 🙂 🙂

  3. orlis ha detto:

    Riprendo in parte il commento di 321clic: i film di Natale da tempo gli ignoro sistematicamente in quanto, così come tutta la festa in sé, purtroppo sono manifesto del consumismo. Dimenticando che il Natale è un momento in cui si ritrovano “momenti di comunità in cui ci si sente in compagnia con i propri simili”. Mi fa piacere sapere che ogni tanto al cinema in questo periodo non propinano cinepacconi! A tal proposito ti consiglio di vedere il blog di due miei cari amici, https://noteinbottiglia.wordpress.com/2014/12/25/la-festa-del-consumismo/#more-73 🙂

  4. pieragabrieli ha detto:

    Sono curiosa di vedere il film. Amo molto quell’atmosfera che il Natale porta nella mente e nel cuore delle persone; a dire il vero, c’è infinito bisogno di valori, di tradizioni, di senso della vita anche nella quotidianità, morta e spenta da cattive abitudini…A volte anche un film può fare miracoli, se raccontando lo spirito vero del Natale riesce a far invertire la rotta. Un carissimo saluto :)))

  5. albicocchina ha detto:

    Ciao! Anch’io sono un amante del Natale e dei suoi film. Questo quindi è da aggiungere alla mia lista. Io ti consiglio Tutti insieme inevitabilmente di Seth Gordon. E’ un film simpatico. Ciao

  6. kasabake ha detto:

    In quello che è probabilmente l’archetipo di tutti i film americani dedicati al Natale, nonché una delle commedie più ispirate e meglio dirette di tutti i tempi, “It’s a Wonderful Life (La vita è meravigliosa)”, diretto da Frank Capra nel 1946, compare il personaggio di Clarence Odbody, autodefinitosi “Angel 2nd Class”, Angelo di Seconda Classe.
    Ecco, Wwayne, ogni volta che leggo un tuo post io ti vedo così, come un angelo che ha dedicato tutto se stesso ai “figli di un dio minore” della settima arte, alla ricerca di ciò che di bello c’è in mezzo allo svilimento ripetitivo, al marketing selvaggio, perché riesci a trovare il piccolo filo, tenuto stretto da chi è sepolto sotto le macerie del consumismo e che non riuscirebbe altrimenti a far sentire la sua voce.
    Persino uno dei generi, tra i più bistrattati e meno considerati da qualsiasi appassionato della settima arte, riesce a trovare albergo e considerazione nella tua penna… ma attenzione, non si tratta di fingere di non vedere lo sporco o le debolezze delle produzioni così incatenate (ad un pattern obbligato dalla festività), ma di riuscire invece a scorgere quell’arte che può celarsi dietro un calendario da barbiere americano degli anni ‘50, la perizia di un pittore che non può far altro che dipingere donnine più o meno svestite e solo con quello riuscire ugualmente a fare arte.
    Un abbraccio.

    • wwayne ha detto:

      Mi fa molto piacere che tu abbia colto lo scopo di questo post (e del mio blog in generale): mettere in luce i meriti di un’opera d’arte che non è stata apprezzata a dovere, per i motivi che hai elencato tu (mancata spinta del marketing, appartenenza ad un genere poco considerato o semplice sottovalutazione da parte del pubblico). Grazie mille per i complimenti e per il commento, e un abbraccio anche da parte mia! : )

  7. lapinsu ha detto:

    I film natalizi in genere li evito.
    Ma se wayne dice di andare, io vado. Perchè le tue indicazioni sono per me alla stregua della bibbia, ogni tuo consiglio si è rivelato e ogni tuo monito previdente e tutte le volte che l’ho disatteso puntualmente mi son ritrovato a pensare “ah, se avessi ascoltato wayne..”.
    Quindi lo vedrò: probabilmente non al cinema, ma lo vedrò senza meno.

    PS: l’hai poi beccato nella sala sfigata di cui mi parlasti? Forse è la volta buona che ti di sdogana un cinema altrimenti sfortunato 😀

    • wwayne ha detto:

      Esatto! L’ho visto proprio in quel cinema, in una sala strapiena di famiglie entusiaste.
      Colgo l’occasione per complimentarmi con te del tuo ultimo post (https://lapinsu.wordpress.com/2015/11/30/caro-dobe/): ci sono le tue passioni, la tua ironia, e soprattutto l’amore infinito che provi per tua figlia. Tutte cose che ti fanno veramente onore.
      E rimanendo in tema musicale, ti segnalo questa autentica perla:

      È una cover molto semplice, quasi a cappella, ma è l’intesa e l’amicizia che si percepisce tra questi 3 ragazzi a renderla qualcosa di speciale. Grazie mille per i complimenti e per il commento! : )

  8. Julian Vlad ha detto:

    Dopo aver letto una recensione così, andare a vedere il film è d’obbligo 🙂
    Grazie per la segnalazione, se capita in sala dalle mie parti ti farò senz’altro sapere le mie impressioni.

  9. ombradiunsorriso ha detto:

    Per me a Natale solo film “classici”: quindi “La vita è meravigliosa” (intramontabile ), “Miracolo sulla 34^ strada” (l’originale, con una Natalie Wood ancora bambina, ma riconoscibilissima), “Bianco natale” e la sua celeberrima colonna sonora cantata da Bing Crosby 🙂

  10. tachimio ha detto:

    Già il titolo mi piace. Se aggiungo come tu ne parli, probabilmente cercherò di vederlo. Anche a me piacciono i film natalizi di questo tipo. ( niente Boldi e De Sica). Un abbraccio. Isabella

  11. capitanharlock73 ha detto:

    Ciao leggerò la recensione.a presto

  12. loscalzo1979 ha detto:

    Questo sembra carino

  13. profnunzio ha detto:

    La penso esattamente come te…Tra tutti quelli che conosco, in prossimità del Natale ogni volta devo necessariamente rivederne un altro…”Un amore sotto l’albero”. Certo, un po’ sdolcinato, ma sicuramente interpretato in modo magistrale da attori di valore, due dei quali purtroppo non ci sono più!

    • wwayne ha detto:

      Lo conosco benissimo. Tra l’altro un attore di quel film (Alan Arkin) è presente anche in Natale all’improvviso.
      Colgo l’occasione per consigliarti un altro splendido film con Robin Williams: Will Hunting – Genio ribelle. Grazie per il commento! : )

  14. agatarobles ha detto:

    ciao, a Natale voglio vedere solo due cose : i blues brother’s e la saga di guerre stellari….niente a che vedere con il Natale? eppure è sempre lì che li becco, un motivo ci sarà /.)

    • wwayne ha detto:

      Io invece a Natale mi rivedo sempre i 2 Mamma ho perso l’aereo: li guardo da vent’anni, eppure continuo a spanciarmi dalle risate! : ) Grazie per il commento! : )

  15. nicodepaperis1 ha detto:

    Purtroppo non l’ho ancora visto. Rimedierò. 🙂

  16. aui91 ha detto:

    Adoro il Natale e l’atmosfera natalizia in genere, anche se, oggettivemente, per quanto riguarda il cinema devo ammettere che spesso mi ritrovo a pensare “Questo film andrà a finire così…Ah, certo e adesso lui scopre che…”. Insomma, ultimamente trovo i film natalizi abbastanza ripetitivi e privi di originalità. Ciò nonostante, con questo breve articolo hai stimolato la mia curiosità (anche grazie alla premessa: non è un cine-panettone!!!). Concordo con te sul tuo giudizio su “Noi siamo infinito”, da pelle d’oca…

  17. R. Medley ha detto:

    Ciao Wwayne! Anche io adoro i film di Natale, e anche io non mi riferisco ai cinepanettoni! E sai cosa ti dico? Non vedo l’ora di rivedere per la 350 miliardesima volta “Una poltrona per due” e simili!

  18. The Basic 8 ha detto:

    quando penso al Natale mi viene in mente un film che è anche la mia parola preferita “Serendipity”…
    Mi appunto quelli nonimati nel tuo post. :-)…li guiarderò di sicuro durante la vacanze…non sono ancora in clima natalizio, l’altra sera ho guardato le Streghe di Salem…bellam…..(passi he è un B movie…ma mi aspettavo di più) 😀

  19. pOllina ha detto:

    Adoro l’atmosfera natalizia e tutto ciò che la riguarda…blog olto bello, complimenti!! Io ne ho aperto uno da qualche giorno, se ti va passa a dirmi la tua opinione o qualche consiglio 🙂

    • wwayne ha detto:

      Il mio consiglio è di sfruttare la tua passione per la musica, e di parlarne a tutto spiano nel tuo blog: se c’è un argomento che interessa a tutti, quello è proprio la musica! Ne approfitto per lasciarti questa canzone:

      Grazie mille per i complimenti e per il commento! : )

  20. tachimio ha detto:

    Carissimo amico voglio farti gli auguri più sinceri per un Natale sereno in famiglia con i tuoi cari. Un forte abbraccio. Isabella

    • wwayne ha detto:

      I tuoi auguri mi hanno fatto un piacere immenso, e li ricambio di cuore. Come sempre, ti lascio una canzone (ovviamente a tema natalizio):

      Grazie per il commento, e un forte abbraccio anche da parte mia! : )

  21. stellazzurra ha detto:

    Nooo non l’ho visto! Grazie, questo mi manca! 😘

  22. elisafalciori ha detto:

    Grazie per il consiglio. Augurissimi a te.

  23. Pagnufli ha detto:

    Tra i film di Natale, il mio preferito rimane Nightmare before Christmas, che penso sia uno dei pochi che riesca a rimescolare e stravolgere il messaggio natalizio per poi riportarlo alla luce più forte che mai… “C’è qualcosa che mi sfugge ma cos’è!?”
    E alla fin fine scopri che è l’amore che sfugge a Jack… We can live like Jack and Sally if you want (miss you – blink182)

  24. ljac48 ha detto:

    Grazie del passaggio nelle mie “fuffe” …;-). Il film da te segnalato spero che possa passare su Sky, visto che da anni non entro in una sala e i film me li vedo….dal divano!! Comunque, a Natale, in genere, mi piace rivedere una delle varie versioni di “Piccole donne”, libro che è stato una pietra miliare della mia infanzia e, da morire, “Parenti serpenti”, che trovo sempre estremamente incisivo e realistico, oltre che esilarante!!! 😉 😉

    • wwayne ha detto:

      Ammetto candidamente di non aver visto nessuno dei 2 titoli da te citati, nonostante siano entrambi molto famosi. Di Winona Ryder ti consiglio caldamente un altro film, che probabilmente avrai già visto: Edward mani di forbice. Grazie a te per il commento! : )

  25. silvanacitterio ha detto:

    Abbiamo la stessa passione, ancora non sono andata vederlo, ma non mancherò, tra l’altro adoro Diane Keaton.
    In questi giorni di vacanza, ho scovato su Netflix un film italiano con un ottimo cast con, tra gli altri, Fabio De Luigi, il cui stile comico trovo sia incantevole. Si intitola Soap Opera, ambientato nei giorni prima del 31 dicembre, se non lo hai ancora visto, te lo consiglio, bella storia, bella fotografia, una delicata neve che scende costantemente rende l’atmosfera pacata e ovattata e, deformazione professionale, ho apprezzato particolarmente gli interni creati per l’ambientazione delle scene.
    Altro film con De Luigi che amo è Happy family di Salvatores, anche qui, bella storia, fotografia e interni a mio parere meravigliosi, consiglio caldamente anche questo, nel caso ti fosse sfuggito.
    Buone feste

    • wwayne ha detto:

      Non ho visto nessuno dei 2 film che hai citato, quindi il tuo commento è molto utile e prezioso. Ricambio i suggerimenti consigliandoti un altro film molto carino con Diane Keaton: Il club delle prime mogli. Lascio una canzone anche a te:

      Grazie per il commento, e buone feste anche a te! : )

  26. Comesecifossi ha detto:

    Grazie, adoro anch’io i film di Natale, mi segno le tue dritte e rilancio con il mio preferito “Love Actually – L’amore davvero.

    • wwayne ha detto:

      Non l’ho visto, ma provo grande ammirazione per una delle sue attrici, Keira Knightley. Ha davvero un talento smisurato. Grazie a te per il commento! : )

      • thelipsticksjungle ha detto:

        Beh, ti consiglio anche io di guardarlo perché è davvero bello!!! A parte il cast, che è eccezionale e poi la storia che è poi l’intreccio di tante storie…tutte accumunate da “L’ Amore è ovunque”!!
        Ciao!

      • wwayne ha detto:

        Il tuo commento ha aumentato ulteriormente la mia curiosità: devo assolutamente vederlo! Grazie per il commento! : )

  27. silviasanchini ha detto:

    Anche io adoro l’atmosfera dei film natalizi…ho amato tanto sia “Noi siamo infinito” (compreso il libro!!!) che “Stanno tutti bene”…quindi seguiro’sicuramente il tuo consiglio e vedrò “Natale all’improvviso”! 🙂
    Anche io ti consiglio, come i due commentatori prima di me, “Love actually” e “Tutto può succedere”!!!!!!!

  28. isabellacpv ha detto:

    A me piace da impazzire “love actually”

  29. licht234 ha detto:

    Non avevo mai pensato a Noi siamo infinito come un film natalizio, ogni volta che lo guardo mi faccio travolgere da tutto il resto (in effetti, pensandoci, nel libro il sottofondo legato al Natale è abbastanza marcato).

    • wwayne ha detto:

      Hai perfettamente ragione: Noi siamo infinito è un film travolgente, e quindi quando lo guardi rimani catturato dalle emozioni dei protagonisti più che da altri dettagli come il luogo e il tempo in cui è ambientata la storia. Grazie per il commento! : )

  30. Paolo Astrua ha detto:

    Ciao Wwayne. Ho letto solo ora il tuo commento su azionegiardiniera. Non ho visto il film di cui mi parli. Immagino che abbia anca he a che fare con i fiori. Grazie per la segnalazione e per il tuo commento. Ora mi guarderò con calma il tuo blog. A presto.
    Paolo

  31. theworldaheadofyou ha detto:

    Il Natale è il mio periodo preferito, e rivedere i film di Natale è il mio passatempo invernale. Anche se si scosta leggermente “dall’atmosfera natalizia” che intendo io, quello immancabile per me è il Grinch. 🙂

  32. Cooking Dona ha detto:

    Grazie per la tua visita al mio blog 😀
    I film di Natale li vedo e li rivedo sempre con piacere, ma questo mi manca. Lo cerco e lo guardo, mi hai davvero incuriosito!

  33. Laura & Samantha ha detto:

    Anch’io adoro i film di Natale, mi riportano indietro nel tempo, a quando ero ragazzina e sognavo ancora ad occhi aperti! Grazie per i suggerimenti
    Ciao Samantha

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...